TWITTER  | Seguici su FACEBOOK  | Agenda  | Canale YOU TUBE  | Contatti   

 
 

          Corsi ed Aggiornamenti per la FORMAZIONE    

 Home Agenda   Comitati FIGC Siti AIAC  facebook  Ultimi articoli inseriti Galleria per Eventi Download  Corsi   Video Staff
Corsi FIGC 2011
 CORSI REGIONE

     Abruzzo

     Basilicata

     Calabria

     Campania

     Emilia Romagna

     Friuli Venezia Giulia

     Lazio

     Liguria

     Lombardia

     Marche

     Molise

     Piemonte e V. d'Aosta

     Puglia

     Sardegna

     Sicilia

     Toscana

     Trentino Alto Adige

     Umbria

     Veneto

     Corsi Federali

     Corsi Estero

     AGENDA

ARCHIVIO   AGGIORNAMENTI

 2011 ...     

  ...     

 
  Corso Specializzazione per Allenatore di Portieri di Prima Squadra e Settore Giovanile
    Fonte: Settore Tecnico
 
Data corso: 11 - 16 giugno 2012 a COVERCIANO (FI)

 Visualizza il C.U.
 

 

Bando di Ammissione al Corso per la specializzazione per “Allenatore di Portieri di prima squadra e settore giovanile” riservato ad allenatori diplomati (di seguito solo Corso), che avrà luogo presso il Centro Tecnico Federale L. Ridolfi in Firenze con inizio il giorno 11 giugno e termine il giorno 16 giugno 2012.
1. Il Settore Tecnico della F.I.G.C. indice e organizza il Corso sopra indicato. 2. Il Corso si svolgerà presso il Centro Tecnico Federale ed avrà la durata di una settimana consecutiva con l'obbligo per i partecipanti di frequentare le attività didattiche.
3. Il numero degli ammessi al corso è stabilito in 40 allievi.
4. La F.I.G.C. si riserva di far partecipare al Corso, in soprannumero, nel limite del 10% degli ammessi, persone dalla stessa indicate.
5. E’ fatta salva la possibilità per il Settore Tecnico di ammettere al Corso, in soprannumero, gli allenatori iscritti nei ruoli, che nella loro carriera di calciatori (nel ruolo specifico di portiere) abbiano partecipato ad almeno una fase finale dei Campionati del Mondo per Nazionali A con la Rappresentativa Italiana.
6. Per poter essere ammessi, fatto salvo quanto previsto ai punti 4 e 5, è necessario che i soggetti siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o residenza da almeno 2 anni in Italia;
b) qualifica di "Allenatore Dilettante di Terza Categoria", "Allenatore di Base uefa B”, “Allenatore di Seconda Categoria uefa A”, “Allenatore di Prima categoria UEFA Pro”, con iscrizione nel relativo Albo;
c) certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica del gioco del calcio, rilasciata dal proprio medico curante o da specialisti in medicina dello sport, ai sensi delle vigenti disposizioni legislative, con validità fino al termine del Corso.
7. Non potranno essere ammessi al Corso:
a) i candidati che nella stagione sportiva 2010-2011 ed in quella in corso siano stati squalificati per un periodo superiore a 90 giorni;
b) i candidati che, nelle tre precedenti stagioni sportive, siano stati squalificati, anche in via non continuativa, per un periodo superiore a 12 mesi a seguito di provvedimento di un Organo della F.I.G.C., divenuto definitivo; saranno altresì esclusi dal Corso gli allievi che, durante la frequenza dello stesso, incorrano in una squalifica superiore a 90 giorni.
8. Le domande di ammissione al Corso da redigersi su carta semplice (schema allegato A):
a) dovranno essere presentate direttamente o fatte pervenire per posta o per corriere, a cura degli interessati,
al Settore Tecnico F.I.G.C. - Ufficio Corsi Allenatori – CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER “ALLENATORE DI PORTIERI” - via G. D'Annunzio 138/b - 50135 FIRENZE, entro il termine perentorio del 24.05.2012.
b) Pertanto non saranno accolte le domande pervenute all'Ufficio Corsi Allenatori oltre il termine sopra indicato anche se presentate in tempo utile agli uffici postali o ai corrieri.
c) La data di arrivo delle domande è stabilita dal timbro a calendario apposto dall'Ufficio Corsi Allenatori sulle domande stesse.
d) Le domande potranno essere consegnate a mano direttamente al Settore Tecnico che rilascerà apposita ricevuta.
e) Nelle domande i candidati dovranno indicare l'indirizzo presso il quale dovrà essere inviata ogni comunicazione relativa al Corso.
f) Il Settore Tecnico non assume alcuna responsabilità in caso di mancato ricevimento della domanda dipendente da inesatte indicazioni nel recapito da parte dei candidati, di mancate o tardive comunicazioni del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali

 
   Info
 

 

Il "Bando di Ammissione al Corso" è inviato dal Settore Tecnico della F.I.G.C. a: L.N.P., Lega Pro, L.N.D.,
Comitati Regionali L.N.D., Delegazioni Regionali S.G.S., A.I.A.C., A.I.C. e pubblicato sul sito internet:
www.settoretecnico.figc.it.

 
   Correlazioni
 

 

 

 
  Altri corsi ed aggiornamenti tecnici

Alleniamo.com |  Aggregatore di contenuti per Allenatori di Calcio   - Condizioni di utilizzo - Tutti i diritti sono riservati | Sito ottimizzato per  Mozilla Firefox 3.5 e sup.

Aggregatore di Contenuti per Allenatori di Calcio