TWITTER  |  Seguici su FACEBOOK  | Agenda  | Canale YOU TUBE  |  Contatti   | HOME | 

  Longwood Tactical Coach. La Fiorentina di Montella
  Data di pubblicazione: 24 gennaio 2013  
 

La Fiorentina di Montella
 "...... Se analizziamo la fase di possesso palla, infatti, scopriamo che tutte le azioni partono dal giro palla dei tre centrali i quali cercano sistematicamente un lato del campo, se la palla arriva a destra a Roncaglia, Savic dall’ altra parte, contrariamente a quanto visto finora nelle altre squadre, cercherà di allargarsi e proporsi come esterno alto. Questo perché lo spostamento della palla in difesa è seguito dai movimenti dei due esterni: dal lato forte l’esterno viene incontro in appoggio o comunque resta vicino al difensore con la palla, dal lato debole invece, l’ altro laterale attacca la profondità con profondi tagli verso l’ area avversaria; il difensore quindi sale per accorciare lo spazio alle spalle dell’ esterno. Il centrocampista vicino alla palla si propone nel centro per ricevere, gli altri due si portano in avanti a ridosso delle punte, lo schema quindi diventa un 2-3-3-2. I centrocampisti che si propongono in appoggio sono di solito Aquilani o Borja Valero

 
  L'Autore. Massimo MIGLIORINI - Patentino di Allenatore Professionista Internazionale rilasciato dalla
 

Correlazioni

 

Canale organizzazione tattica
  Altri articoli dell'Autore

Alleniamo.com |  Aggregatore di contenuti per Allenatori di Calcio   - Condizioni di utilizzo - Tutti i diritti sono riservati | Sito ottimizzato per  Mozilla Firefox 3.5 e sup.

Aggregatore di Contenuti per Allenatori di Calcio